Seleziona una pagina

Articoli correlati

Trattamenti estetici post parto

Trattamenti estetici post parto

Mettersi in forma dopo il parto? La prima mossa da fare è verificare quali sono i problemi che si devono affrontare con tempestività. I più classici sono in genere il rilassamento cutaneo che interessa il ventre e il seno, la mancanza di tono dei tessuti che può...

Elettrostimolazione estetica

Elettrostimolazione estetica

L’elettrostimolatore estetica: tonifichiamo, rassodiamo,definiamo i nostri muscoli. Grazie all’emissione di particolari impulsi elettrici, l'elettrostimolazione genera delle contrazioni muscolari che possono aiutare la riattivazione del transito venoso e linfatico per...

Pressoterapia estetica

Pressoterapia estetica

Vediamo cos'è e come funziona! La pressoterapia è un trattamento medico ed estetico che aiuta a migliorare il funzionamento del sistema circolatorio e del sistema linfatico della persona che si sottopone a tale operazione, e che consiste nella pressione esterna sulla...

Epilazione a luce pulsata

La luce pulsata (Intense Pulsed Light, IPL) é una tecnica che ha permesso di raggiungere risultati importanti nel campo dell’epilazione permanente e della dermatologia, sfruttando l’energia luminosa generata da una sorgente di luce ad alta potenza.
L’interazione dell’energia luminosa con i tessuti viene utilizzata per colpire, mediante effetto termico, un determinato bersaglio (cromoforo) come il follicolo pilifero o il vaso capillare.

Questa tecnica si basa sulla fototermolisi selettiva dove l’energia assorbita dal cromoforo si trasforma in calore, colpendo il cromoforo stesso e lasciando inalterata la zona circostante.
La tecnologia a luce pulsata permette di ridurre notevolmente il ciclo di ricrescita del pelo. Puó essere utilizzato facilmente per viso, ascelle, braccia, gambe e zona bikini.

Fonte: I-Tech Medical Division

Quando non è efficace il trattamento?

L’efficacia del trattamento e direttamente proporzionale al tipo di carnagione e al colore del pelo.

Qui sotto vi mostriamo una tabella comparativa.

tipo di pelle

Controindicazioni al trattamento

E buona norma e regola, prima di effettuare trattamenti di epilazione IPL consultare il proprio di base o un medico/dermatologo

Devono prestare molta attenzioni i soggetti :

  • Pazienti fotosensibili o che di recente hanno preso farmaci come Acheomycin, che sono sensibili alla luce di 560-1200 nm;
  • Predisposizione alla comparsa di cicatrici;
  • Se si soffre di epilessia;
  • Se la pelle è troppo scura;
  • Se negli ultimi tre giorni si ha avuto una lunga esposizione della pelle al sole o se avete la pelle troppo abbronzata dal sole, lettini abbronzanti e creme abbronzanti nelle ultime due settimane;
  • Se si ha un pacemaker o un defibrillatore interno;
  • In presenza di metallo superficiale o altri impianti nella zona di trattamento desiderato;
  • Se si soffre di condizioni gravi, come disturbi cardiaci;
  • Se si hanno vene varicose nella zona da trattare;
  • Se si hanno lentiggini di grandi dimensioni, zone più scure pigmentate, cicatrici o voglie sulle zone da trattare;
  • Se siete donne incinte o che allattano;
  • Se si dispone di un sistema immunitario compromesso a causa di malattie immunosoppressive come l’AIDS e l’HIV o utilizzate farmaci immunosoppressori;
  • Se avete disturbi endocrini, come il diabete o sindrome dell’ovaio policistico;
  • Se avete qualsiasi condizione attiva nella zona di trattamento, come ad esempio piaghe, psoriasi, eczema, ustioni, herpes simplex, ferite o eruzioni cutanee;
  • Se avete malattie della pelle, cicatrizzazione anomala delle ferite, così come anche la pelle molto secca e fragile;
  • Se avete una storia di sanguinamento coagulopatie o uso di anticoagulanti;
  • Se si utilizzano farmaci, erbe, integratori alimentari e vitamine in grado di indurre fotosensibilità all’esposizione alla luce e alla lunghezza d’onda utilizzata, come ad esempio Isotretinoina (Accutane) e / o retinoidi topici negli ultimi sei mesi, tetracicline, o erba di San Giovanni nelle ultime due settimane;
  • Se si utilizzano farmaci che possono stimolare la crescita dei peli, come il Minoxidil;
  • Se hai avuto un intervento chirurgico nella zona di trattamento negli ultimi tre mesi o prima di una completa guarigione;
  • Non utilizzabile su zone coperte da tatuaggi o trucco semipermanente;
  • Se avete applicato qualsiasi tipo di anestetico;
  • Se state assumendo farmaci, consultare il medico prima di utilizzare la Luce Pulsata.

I possibili effetti collaterali.

  • La pelle diventa rosa, tira e fa male subito dopo il trattamento
  • Si avverte come se si avesse la zona scottata dal sole, con presenza di rossore, secchezza e infiammazione che possono durare un paio di giorni dopo il trattamento
  • Formazione di bolle
  • Iperpigmentazione
  • ipopigmentazione
  • Macchie bianche
  • Cicatrici
  • Contusioni